Recupero RAEE

(Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche)

La ditta RM Srl ha destinato una parte del proprio impianto allo svolgimento dell’attività di recupero dei rifiuti elettronici (RAEE) non pericolosi ai sensi del D.Lgs n. 49/14. Nell’impianto vengono svolte le operazioni di messa in sicurezza, smontaggio, selezione e recupero delle varie componenti che costituiscono le apparecchiature elettroniche (ferro, metallo, plastica, vetro, inerti, circuiti stampati, ecc…), in modo da ottenere il massimo recupero possibile e garantire un alto livello di protezione ambientale.
Dal 2014 la ns. azienda svolge l’attività di raccolta e trattamento dei RAEE appartenenti al raggruppamento R2 (grandi elettrodomestici non pericolosi quali lavatrici, forni, lavastoviglie, ecc.) provenienti dalle stazioni ecologiche della provincia di Lucca per conto del consorzio ECODOM.
Per maggiori informazioni sulla raccolta dei grandi elettrodomestici potete contattarci o visitare il sito del consorzio ECODOM all’indirizzo: www.ecodom.it

Un’altra parte dell’impianto invece è stata destinata allo stoccaggio dei RAEE pericolosi appartenenti al raggruppamento R5, costituiti da lampade esauste al neon e lampade a risparmio energetico. Collaboriamo da anni con la ditta 3F/ECOLOGIA Srl che gestisce, per conto del consorzio ECOLAMP, la micro-raccolta delle lampade dalle stazioni ecologiche e
dagli installatori professionali della Toscana.
Per maggiori informazioni sulla raccolta delle lampade esauste potete contattarci o visitare il sito del consorzio ECOLAMP all’indirizzo: www.ecolamp.it

indietro